Livelli di lingua

COMMON EUROPEAN FRAMEWORK OF REFERENCE FOR LANGUAGES (CEFR)

Il CEFR (Common European Framework of Reference for Languages), altrimenti noto con l'acronimo QCER (Quadro Comune di Riferimento Europeo), rappresenta una linea guida impiegata per descrivere i risultati conseguiti da chi studia le lingue straniere in Europa e per indicare il livello di riferimento di un insegnamento linguistico.

Messo a punto dal Consiglio d'Europa come parte principale del progetto Language Learning for European Citizenship (apprendimento delle lingue per la cittadinanza europea) tra il 1989 e il 1996, ha come principale scopo quello fornire un metodo per accertare le competenze linguistiche comune a tutte le lingue europee.

Nel Novembre 2001 una risoluzione del Consiglio d'Europa raccomandò di utilizzare il CEFR per costruire sistemi di validazione dell'abilità linguistica. I sei livelli di riferimento in cui il CEFR si articola sono comunemente accettati come standard per la verifica del livello di competenza linguistica individuale.

Descrizione generale dei livelli

Il CEFR indivdua tre fasce generali di competenza ripartite in sei livelli:

  • A Basic User
    A1 Breakthrough - A2 Waystage
  • B Independent User
    B1 Threshold - B2 Vantage
  • C Proficient User
    C1 Effective Operational Proficiency - C2 Mastery

Il CEFR descrive ciò che un individuo è in grado di fare nei quattroambiti di competenza:

  • reading (comprensione di elaborati scritti)
  • listening (comprensione all'ascolto),
  • speaking (abilità nella comunicazione orale)
  • writing (abilità nella comunicazione scritta)

 

 Level description

  • A1 Comprende e usa espressioni di uso quotidiano e frasi basilari tese a soddisfare bisogni di tipo concreto. Sa presentare se stesso/a e gli altri ed è in grado di fare domande e rispondere su particolari personali come dove abita, le persone che conosce e le cose che possiede. Interagisce in modo semplice purché l’altra persona parli lentamente e chiaramente e sia disposta a collaborare.
  • A2 Comprende frasi ed espressioni usate frequentemente relative ad ambiti di immediata rilevanza (es. Informazioni personali e familiari di base, fare la spesa, la geografia locale, l’occupazione). Comunica in attività semplici e di routine che richiedono un semplice scambio di informazioni su argomenti familiari e comuni. Sa descrivere in termini semplici aspetti del suo background, dell’ambiente circostante; sa esprimere bisogni immediati.
  • B1 Comprende i punti chiave di argomenti familiari che riguardano la scuola, il tempo libero, etc. Sa muoversi con disinvoltura in situazioni che possono verificarsi mentre viaggia nel paese di cui parla la lingua. E’ in grado di produrre un testo semplice relativo ad argomenti che siano familiari o di interesse personale. E’ in grado di esprimere esperienze ed avvenimenti, sogni, speranze e ambizioni e di spiegare brevemente le ragioni delle sue opinioni e dei suoi progetti.
  • B2 Comprende le idee principali di testi complessi su argomenti sia concreti che astratti, comprese le discussioni tecniche sul suo campo di specializzazione. E’ in grado di interagire con una certa scioltezza e spontaneità che rendono possibile una interazione naturale con i parlanti nativi senza sforzo per l’interlocutore. Sa produrre un testo chiaro e dettagliato su un’ampia gamma di argomenti e spiegare un punto di vista su un argomento fornendo i pro e i contro delle varie opzioni.
  • C1 Comprende un’ampia gamma di testi complessi e lunghi e ne sa riconoscere il significato implicito. Si esprime con scioltezza e naturalezza. Usa la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, professionali ed accademici. Riesce a produrre testi chiari, ben costruiti, dettagliati su argomenti complessi, mostrando un sicuro controllo della struttura testuale, dei connettori e degli elementi di coesione.
  • C2 Comprende con facilità praticamente tutto ciò che sente e legge. Sa riassumere informazioni provenienti da diverse fonti sia parlate che scritte, ristrutturando gli argomenti in una presentazione coerente. Sa esprimersi spontaneamente, in modo molto scorrevole e preciso, individuando le più sottili sfumature di significato in situazioni complesse.
     
Lingua A1 A2 B1 B2 C1 C2
Ceco CCE-A1 CCE-A2 CCE-B1 CCE-B2 CCE-C1  
Finlandese YKI 1.taso YKI 2.taso YKI 3.taso YKI 4.taso YKI 5.taso YKI 6.taso
Esperanto     KER B1 KER B2 KER C1  
Francese DELF A1 CEFP 1
DELF A2
CEFP 2
DELF B1
DELF B2
DL
DALF C1
DS
DALF C2
DHEF
Greco Α1 (Στοιχειώδης Γνώση) Α2 (Βασική Γνώση) Β1 (Μέτρια Γνώση) Β2 (Καλή Γνώση) Γ1 (Πολύ Καλή Γνώση) Γ2 (Άριστη Γνώση)
Inglese BULATS 0-19
IELTS 2.5-3.0
Trinity College GESE 2
Pearson JETSET Level 2
LCCI EfB Preliminary
BULATS 20-39
KET
IELTS 3.5-4.0
Trinity College ISE 0, GESE 3, GESE 4
Pearson JETSET Level 3
LCCI EfB Level 1
BEC Preliminary
BULATS 40-59
IELTS 4.5-5.0
PET
TOEFL iBT 57-86[4]
Trinity College ISE I, GESE 5, GESE 6
Pearson JETSET Level 4
LCCI EfB Level 2
BEC Vantage
BULATS 60-74
FCE
IELTS 5.5-6.5
ILEC Pass
TOEFL iBT 87-109
Trinity College ISE II, GESE 7, GESE 8, GESE 9
Pearson JETSET Level 5
LCCI EfB Level 3
BEC Higher
BULATS 75-89
FCE grade A
CAE
IELTS 7.0-7.5
TOEFL iBT 110-120
ILEC Pass with Merit
Trinity College ISE III, GESE 10, GESE 11
Pearson JETSET Level 6
LCCI EfB Level 4
BULATS 90-100
CPE
CAE grade A
IELTS 8.0-9.0
Trinity College ISE IV, GESE 12
Pearson JETSET Level 7
Italiano CELI – Impatto
CILS A1
PLIDA A1
CELI 1
CILS A2
DELI A2
PLIDA A2
CELI 2
CILS 1
DILI B1
PLIDA B1
CELI 3
CILS 2
DILI B2
PLIDA B2
CELI 4
CILS 3
DALI C1
PLIDA C1
CELI 5
CILS 4
PLIDA C2
Olandese     NT2 programma I NT2 programma II    
Portoghese ACESSO CIPLE DEPLE DIPLE DAPLE DUPLE
Spagnolo DELE A1 DELE A2 DELE B1 CELU Intermedio
DELE B2
CELU Avanzado
DELE C1
CELU Avanzado
DELE C2
Svedese   Swedex A2 Swedex B1 Swedex B2 TISUS  
Tedesco Fit in Deutsch 1
Start Deutsch 1
ÖSD A1
Fit in Deutsch 2
Start Deutsch 2
ÖSD A2
Goethe-Zertifikat B1
ÖSD B1
Zertifikat Deutsch
Goethe-Zertifikat B2
TestDaF
ÖSD B2
DSH 1
Goethe-Zertifikat C1
ÖSD C1
DSH 2
Goethe-Zertifikat C2 - GDS
ÖSD C2
DSH 3